Piani di lavoro: il Gres porcellanato

Da Mario Rampa realizziamo con voi il progetto della cucina in base alle vostre preferenze. Vi consigliamo in termini di praticità e vi proponiamo materiali di alta qualità. Tra questi c’è anche il Gres porcellanato.

Perché scegliere il Gres porcellanato come piano di lavoro per la propria cucina? Perché è un materiale versatile, resistente e inalterabile. In questo articolo vi mostriamo alcune delle caratteristiche principali.

Robustezza
Il Gres porcellanato è un materiale versatile e capace di resistere a flessioni ed elevati carichi di rottura.

Compattezza
Il Gres porcellanato è il materiale ideale per il contatto con gli alimenti: le superfici restano altamente igieniche e resistono ad alte temperature e shock termici.

Tecnologia, estetica e design
Le lastre consentono la riproduzione di qualsiasi tipo di colore, trama, decoro o effetto materico garantendo una straordinaria versatilità estetica.

Inerzia chimico-fisica
La stabilità chimico-fisica del Gres porcellanato lo rende un materiale resistente agli agenti chimici e non soggetto ad alterazioni cromatiche.

Durezza superficiale
L’elevata durezza superficiale del Gres porcellanato rende la lastra particolarmente resistente ai graffi e all’usura quotidiana.